17 Dicembre 2017
[]

percorso: Home

Il morbo di parkinson: riduzione della motricità

Effetti del morbo di parkinson su soggetti malati
La degenerazione delle strutture del S.N.C. responsabile della malattia e dei sintomi più evidenti, ha come conseguenza la perdita di schemi di movimento, ricchezza di movimento come l´ampiezza articolare e la forza muscolare, riducendo fortemente la normale motricità.

torna a: studiokinesiterapia.it


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]